ott 10 2012

consiglio comunale urgente

… per sventare l’ipotesi di accorpamento del comune di Cerea con la provincia di Rovigo, evitando in questo modo che la stessa non venga soppressa a causa del riordino delle province dovute alla normativa sulla spending review…

a mio avviso si è trattato di una perdita di tempo a livello locale su una bufala regionale in seguito a decisioni  (o non decisioni) a livello nazionale.

Il mio pensiero è chiaro da tempo:
ridisegno delle aree provinciali con raggruppamento amministrativo dei comuni sotto i 15 mila abitanti e l’abolizione delle regioni.
I servizi si possono portare sul territorio attraverso uffici decentrati fino a quando non sarà possibile una capillare diffusione dei servizi on line.

Continuerei poi con il limite di due mandati nelle cariche elettive e l’azzeramento del finanziamento pubblico ai partiti.

io comunque vedrei bene un ridisegno delle aree provinciali, un raggruppamento amministrativo dei comuni (sarebbe già sufficiente un minimo di 15 mila abitanti) e l’abolizione delle regioni.
I servizi si possono portare sul territorio attraverso uffici decentrati fino a quando non sarà possibile una capillare diffusione dei servizi on io comunque vedrei bene un ridisegno delle aree provinciali, un raggruppamento amministrativo dei comuni (sarebbe già sufficiente un minimo di 15 mila abitanti) e l’abolizione delle regioni.
I servizi si possono portare sul territorio attraverso uffici decentrati fino a quando non sarà possibile una capillare diffusione dei servizi on line

giu 22 2012

una sintesi (*) del consiglio comunale del 7/6/2012 – VI E.M.

(°) grazie a Gianluca Bonente per il link


giu 7 2012

primo consiglio comunale – 7/6/2012

Purtroppo causa impegni di lavoro non ho potuto assistere al primo consiglio comunale della nuova “gestione” Marconcini.
Mi spiace perché dai commenti che leggo e ascolto di qua e di la mi sembra si sia trattato di una performance interessante anche se tesa e non per nulla tranquilla.
Confermate le voci che vedevano Edoardo Ferrarese come Presidente del Consiglio Comunale, al quale vorrei rivolgere l’invito di provvedere quanto prima all’organizzazione delle riprese audio/video da pubblicare, senza manipolazioni e tagli, anche sul sito del comune, in modo che si possa assistere anche in differita ai lavori del Consiglio.
Mi auguro a questo proposito che l’attuale presidente del consiglio non condivida la linea del suo predecessore il quale all’amico Mirco Moreschi del M5S che chiedeva formalmente il permesso per le riprese, rispose che non le riteneva necessarie in quanto il consiglio veniva già trasmesso via Radio RCS.

Se qualcuno che c’era vuole scrivere nei commenti le sue impressioni e le sue considerazioni sul primo consiglio comunale del Marconcini bis, mi aiuterà a capire meglio… a futura memoria. ;)


nov 1 2009

siamo alle solite

dall’Arena del 31 ottobre 2009

a proposito della centrale a biomasse

Continue reading


ott 29 2009

consiglio comunale del 29-10-09

questa sera in consiglio un solo punto, degno di nota, all’ordine del giorno:

Edilizia Privata – Applicazione Legge Regione Veneto 8 luglio 2009, n° 14 “Interventi regionali a sostegno del settore edilizio e per favorire l’utilizzo dell’edilizia sostenibile e modifiche alla legge regionale 12 luglio 2007, n° 16 in materia di barriere architettoniche”

Non sarò in grado di partecipare né di ascoltarlo alla radio per cui attendo voci di corridoio e poi, forse, scriverò qualcosa.


lug 3 2009

consiglio comunale del 03-07-09

comunicazione di servizio
Purtoppo per motivi diversi non riuscirò a seguire il consiglio comunale.
Se ci riuscirò, cercherò comunque di tenervi aggiornati “raccattando” informazioni in giro.


feb 28 2009

consiglio comunale del 27-02-09

dal teatrino al circo della politica, spettacolo allo stato puro