Centrale a Biomassa a Legnago

In merito alla ventilata possibilità che a Legnago si costruisca una centrale a biomassa il nostro Sindaco, come riportato dal sito web del Comune, scrive una lettera al collega di Legnago nella quale afferma:

Non sono contrario in linea di principio alla produzione di energia tramite forme alternative previste dalla legge e supportate da dati tecnici puntuali, precisi e approfonditi. Sono però contrario alla realizzazione di impianti come quello previsto dal progetto della centrale di Legnago….

quindi le possibilità sono:

- che la centrale prevista a Legnago non rispetti le leggi vigenti
- non sia supportata da dati tecnici puntuali
- che i dati tecnici a supporto siano imprecisi
- che i dati tecnici a supporto non siano approfonditi

Personalmente sono certo che la società che ha presentato il progetto abbia tutte le autorizzazioni di legge supportate da studi approfonditi e  dati tecnici puntuali e precisi. Quindi non riesco a capire il motivo di questo parere contrario.

Magari servirebbe qualche precisazione tecnica in più che giustifichi questa presa di posizione, giusto perché i cittadini siano tranquilli rispetto ai rischi alla loro salute che sono messi in pericolo da questo specifico impianto.
E magari aggiungendo anche le eventuali modifiche che renderebbe il nostro Sindaco, che “non è contrario in linea di principio alla produzione di energia tramite forme alternative…”, favorevole all’impianto. Sempre perché i cittadini possano rendersi conto a quali condizioni e a che livello di rischio il Sindaco intende sottoporre la loro salute.

L’Arena: link
Comune di Cerea: link
Scienziato preoccupato: link


Comments are closed.