lug 31 2009

rischiare la vita per quattro soldi

In questi giorni ho rischiato di investire due vigili urbani tranquillamente intenti a piazzare l’autovelox nella curva prima della corsia di immissione sulla 434 sul confine tra Cerea ed Angiari.
A parte il fatto che vedersi due agenti in divisa davanti all’improvviso dopo una curva, non è mai una bella cosa, ma mi domando cosa sarebbe successo se solo ne avessi toccato uno con la ruota anteriore; e poi ma vale proprio la pena rischiare la vita per aumentare di quattro soldi il bilancio comunale?


lug 19 2009

che peccato :)

Non avevano fatto in tempo ad individuare un nuovo nascondiglio, che arriva una proposta di legge che renderà del tutto inutile se non addirittura antieconomico, l’utilizzo degli autovelox in superstrada.

Erano lo spauracchio degli automobilisti della Bassa.
Appostati con autovelox e telelaser dietro i piloni dei sovrappassi sulla 434, le loro multe fioccavano generosamente nelle cassette postali di chi varcava la «zona rossa», ovvero i confini di Cerea, città baciata dallʼautovelox

Così inizia l’articolo dell’Arena di ieri che commentava la provocazione del nostro sindaco di mettere all’asta gli autovelox.

Continue reading


lug 4 2009

negare l’evidenza

Che nelle ultime settimane i vigili urbani si piazzassero sotto il cavalcavia della 434 presso lo svincolo di Angiari, spero sia stato evidente per chiunque abbia avuto modo di passare. Altrimenti vuol dire che erano nascosti bene.

Continue reading